Rovereto

Trova le offerte degli Hotel a Rovereto


Data check-in

Data check-out





Lunedì 12 agosto 2019
Meeting internazionale di atletica leggera

Il Palio città della Quercia, con il suo mezzo secolo di storia, è il più antico meeting di atletica italiana su pista.  L’atteso evento sportivo ha portato il nome di Rovereto nel mondo grazie alla diretta televisiva su Rai Sport.

Il meeting di Rovereto è l’evento più antico dell’atletica italiana su pista, in assoluto uno dei più antichi anche in Europa e nel mondo. In mezzo secolo di storia sono passati dal meeting di Rovereto tanti grandissimi campioni dell’atletica italiana e mondiale. L’albo d’oro delle medaglie olimpiche e mondiali che hanno onorato il “Palio” è ormai lunghissimo. Nella memoria si affollano i ricordi: Sebastian Coe, Jonathan Edwards, Stefka Kostadinova, Fita Lovin, Stacy Dragila, Javier Sotomajor. John Aki Bua, Jacek Wszola, Nenad Stekic, il primato mondiale nei metri 2000 siepi del keniano Kariuki.

Rovereto Spring Food Festival

Un’allegra invasione di food truck provenienti da tutta Italia riuniti nel cuore di Rovereto.
Piatti gourmet per le vie di Rovereto con i food truck di primavera
Quattro giorni di street food con pietanze preparate e servite al momento, concerti live e giochi per bambini.

 
 E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma.

Apertura   dal 10/04 al 31/10 - (chiuso domenica, festivi e 15 agosto)
Iscrizioni - Partenza - arrivo: Supermercati Compra Meglio, Piazza s.Antonio
Itinerari di 5 e 10 km
Aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 12.30 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00 - sabato dalle ore 8.30 alle ore 12.30 salvo diversa disposizione
Ente. Ass. Polosportiva Lizzanella - G.S.Castori, via XXIV Maggio,5 Rovereto
 
Data, percorsi e orari della manifestazione potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma.
 

 

Mercatino di Natale a Rovereto

Dal 23 novembre 2018 al 6 gennaio 2019. il Natale dei Popoli viene organizzato nelle piazze e nelle vie della città di Rovereto creando una suggestiva atmosfera natalizia.
I giochi di luce proiettati sulle pareti e lungo la pavimentazione creano un suggestivo percorso luminoso.
Dall'artigianato di Betlemme alla musica dei Villancicos spagnoli, le tradizioni del Natale si incontrano a Rovereto
Non solo mercatino a Rovereto per il Natale dei Popoli. Oltre alle tradizionali casette in legno coperte da un cielo di stelle, la Città della Pace accoglie la colorata tenda della Terra Santa e i Villancicos, i canti popolari natalizi della Spagna.
Gli artigiani di Betlemme e i ragazzi del gruppo Dabka porteranno a Rovereto le atmosfere mediorientali: presepi, manufatti in legno d’olivo, madreperla, ceramica e tessuto e canti popolari d’amore per il proprio paese.

La Vigilia di Natale i bambini saranno invitati nel giardino del presepe per la benedizione del Bambino Gesù: attraverseranno il mercatino muniti di piccole lanterne luminose, accompagnati da angeli e zampogne, fino a deporlo nella mangiatoia. La casetta di Natale ospiterà per tutta la durata del mercatino letture animate, incontri e laboratori per i più piccoli.
La cerimonia di accensione del grande albero di Natale sarà accompagnata dalla banda della Magnifica Comunità di Folgaria e dalle performance di giovani writers, impegnati a rappresentare la natività e una personale interpretazione della parola “PACE”.
 

Il tour gastronomico che sta attraversando lo stivale arriva in Trentino Alto Adige. L’appuntamento gratuito e aperto al pubblico è in programma sabato 12 maggio a partire dalle 17:00 presso lo Scavolini Store Rovereto. Quando il caldo inizia a farsi sentire, la voglia di accendere il forno e usare i fornelli è sempre meno. In queste occasioni, la soluzione arriva dalle ricette senza cottura, fresche e veloci. Durante il laboratorio di cucina il giovane pasticcere Luca Perego illustrerà agli ospiti delle preparazioni di dolci senza cottura, ottimi per l’estate, come la cheesecake o la crostata. Dopo aver preso nota delle ricette, il pubblico potrà degustare i dessert preparati e rinfrescare il palato.



 

Domenica, 11 Settembre 2016  l'A.P. Lizzanella - G.S. Castori organizza la 29ª edizione della marcia ENTORNO A MALGA TOF SUL SENTIERO DELLA PACE.
Percorsi di 10 e 15 km
Partenza dalle ore 9.30 alle ore 10.00
 
Data, percorsi e orari della manifestazione potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma

Sabato 14 maggio e domenica 15 maggio, ore 10.00 e ore 16.00, partenza da via Mercerie 7

L'evento fa parte della manifestazione Palazzi Aperti 2016
In occasione di questa edizione di “Palazzi Aperti” si potrà percorrere una parte delle vie che nel settembre del 1788 videro transitare il conte di Cagliostro assieme alla moglie Serafina e al servitore factotum Agostino Spinelli, partendo dal palazzo in Via Mercerie che all’epoca era sede dell’Albergo all’Aquila, prima dimora roveretana del conte col suo seguito.

Successivamente potremo visitare alcune sale di un secondo edificio di grande pregio architettonico, lo splendido ex Palazzo Candelpergher in Via Orefici, sicuramente abitato per qualche settimana dal Cagliostro, perché è proprio là che gli venne consegnata una diffida ufficiale da parte del Magistrato Civico affinché non si azzardasse ad esercitare abusivamente la professione di medico, in quanto sprovvisto dei titoli necessari.
 

Domenica 8 maggio 2016
Partenza dalle ore 9.00 alle ore 10.00
 
Percorsi: 5 - 10 - 15 km
 

Rovereto Estate 2015

dal 12 giugno al 21 settembre 2015 nelle vie, piazze, parchi, luoghi di Rovereto
La tradizionale rassegna Rovereto Estate torna anche quest'anno ad animare la Città della Quercia con iniziative rivolte a tutta la famiglia.
Non mancheranno alcuni classici come “Un Borgo e il suo fiume”, che apre la kermesse, e gli appuntamenti con la musica di tutti i generi, da quella classica al folk, da quella elettronica al rock fino alla musica antica. Non mancano le contaminazioni tra i generi, come l'atteso concerto dell'Orchestra Haydn di Trento e Bolzano che interpreterà brani dei Beatles, affiancata dalla performance teatrale di Alessadro Haber.
 

NaturaMenteVino - Rovereto

Ritorna NaturaMenteVino dal 25 al 27 aprile 2014.
Le migliori etichette italiane si danno appuntamento a Rovereto per il ponte del 25 aprile, con oltre 300 vini in degustazione.
Tre giorni di incontri, laboratori del gusto e occasioni di confronto su stili di vita ed ecosostenibilità. Il Mart ospita l’evento, nato in collaborazione con Slow Food Trentino Alto Adige, nello spirito del Buono, Pulito e Giusto.
Tutti i giorni la piazza del Museo d’Arte Moderna e Contemporanea di Rovereto sarà animata dall’apertura di enoteche e tavoli di degustazione, del Mercato dei Presidi Slow Food e del Bistrot con i Cuochi dell’Alleanza.
Imperdibile la 3a edizione del concorso nazionale “Ambasciatore del Metodo Classico” a cura dell’Associazione Sommelier del Trentino.

Grande Guerra 1914 – 2014
Mart- Museo d’Arte Moderna e Contemporanea
Dal 4 ottobre 2014 al 20 settembre 2015.
Nel verso di Bertold Brecht che ispira questa mostra c'è la drammatica consapevolezza che la guerra appartiene all'uomo ma anche lo spunto per raccontare ciò che siamo con la grande arte che s'è confrontata con i conflitti.
Commemorazione del centenario della Prima guerra mondiale, in collaborazione con importanti istituzioni culturali nazionali, costituisce la colonna portante di un grande progetto Mart/Grande guerra 1914-2014 che si sviluppa nelle tre sedi del Museo e si completa con un programma collaterale di eventi, incontri, convegni, appuntamenti.
Info: www.mart.trento.it
 
 

Festival del buon mangiare e del buon vivere
dal 27 settembre 2014
Alimenta è un’iniziativa completamente dedicata al gusto.
Una kermesse che vede le eccellenze enogastronomiche e artistiche della provincia di Trento protagoniste per tre giorni in un coinvolgente percorso n el Centro Storico, Piazza dell'Università e Via Roma -  Rovereto.
Vengono valorizzati i produttori di carni, salumi e altri prodotti agro-alimentari tipici del Trentino, il territorio viene promosso attraverso le sue tradizioni e sapori.
La giornata del venerdì è dedicata a "Pam e salam", con i produttori presenti all'evento, il sabato si svolgono laboratori per bambini e il mercatino degli artigiani artisti. La domenica il tradizionale "Mercato di Alimenta" con una trentina di espositori tra produttori, alimentaristi ed artigiani della filiera alimentare tipicamente trentina.
Terza edizione del concorso per macellai.
 

Internazionali maschili di tennis -
Centro Tennis Baldresca dal 15 al 23 febbraio 2014
Dal 15 al 23 febbraio il CT Rovereto di via Della Roggia ospiterà un nuovo appuntamento internazionale: l’International
Tennis Federation ha infatti concesso al circolo roveretano di ospitare una tappa dell’ITF Tour maschile da 10.000$ di
montepremi, oltre all’appuntamento internazionale femminile che si svolgerà, ormai per il terzo anno, a luglio.
Le finali sono venerdì per quanto riguarda il tabellone del doppio, sabato e domenica per il singolare.
 

28 e 29 luglio 2013
Le prime due frazioni del Giro di Polonia 2013 si correranno in Trentino. 28 luglio tappa Marileva (Val di Sole) - Passo Pordoi (Canazei)   

La 70a edizione del Tour de Pologne, gara di ciclismo a tappe inserita nel circuito internazionale World Tour, partirà dal Trentino con due frazioni davvero impegnative. Dopo Rovereto-Madonna di Campiglio (188 km), la seconda tappa scatterà, domenica 28 luglio, da Marileva-Mezzana, in Val di Sole, per attraversare in latitudine tutta la regione fino ad arrivare ai 2.240 metri del Passo Pordoi (Canazei) in Val di Fassa, per un totale di 195,5 km. Un percorso duro, con due Gran Premi della Montagna a Pampeago e a Passo Costalunga.

Il Passo Pordoi è l’arrivo di tappa più alto toccato dal Tour de Pologne.

Corso Bettini, 43  Rovereto
Dal 9 febbraio 2013 al 2 giugno 2013

Prezzi:
Visita alla mostra e partecipazione ai Mart Cooking
7Euro/persona
Visita alla mostra, partecipazione allo Mart Cooking e degustazione finale
30 Euro/persona
25 Euro/persona (Amici del Museo e minori di 14 anni)
Il Mart propone una mostra sul design del cibo, messo a confronto col panorama più ampio della creatività contemporanea.
Il cibo entra nel museo con il design e la progettazione alimentare; il colore e la creatività invadono le sale attraverso una mostra che sovverte l’idea stessa di esposizione. Un’allegra ma serissima confusione di materie invade le sale, nel tentativo di stimolare nel visitatore una reazione estetica a più livelli. Maquette, ricette, oggetti da mangiare e oggetti per mangiare, fotografie, brevetti, immagini a firma dei protagonisti della scena internazionale sono alcuni esempi degli oggetti esposti.

Pasubio 1915-1918 - Rovereto

La lunga battaglia
Museo Storico Italiano della Guerra di Rovereto
Pasubio 1915-18  fino al 30/11/2014+
da martedì a domenica 10-18, lunedì chiuso
Il massiccio del Pasubio fu per tutta la Prima guerra mondiale un teatro di guerra su cui entrambi gli eserciti - italiano ed austro-ungarico - sacrificarono migliaia di soldati. In una lotta senza esclusione di colpi, in condizioni climatiche difficilissime, l’avanzata italiana del 1915, l’offensiva austro-ungarica del 1916 e la guerra di mine segnarono le tappe di uno scontro dagli esiti alterni, mai risolutivi, che la mostra allestita nel castello di Rovereto ricostruisce e documenta.

Da allora e fino ad oggi, nelle sue trincee e lungo le strade militari che circondano la montagna, di fronte alle pietre sconvolte dalle mine, continua il "pellegrinaggio" di chi vuole capire uno dei luoghi estremi di quella guerra.

Il 30 e 31 marzo 2012 nel Palazzetto dello sport di Rovereto
I più forti atleti maschili provenienti da tutta Italia si contendono a Rovereto otto titoli nazionali
Presso il Palazzetto dello Sport di Rovereto, il 30 ed il 31 marzo si svolgeranno i  Campionati Italiani Juniores di lotta grecoromana.
La finale nazionale, riservata ai lottatori grecoromanisti di età tra i 17 e i 20 anni, mette in palio otto titoli italiani per altrettante categorie di peso (kg.50-kg.55-kg.60-kg.66- kg.74-kg.84-kg.96-kg.120).
Il campo di gara sarà allestito con tre tappeti . Questi gli atleti in competizione. Enio Kertusha kg.55 (già Campione Italiano Junior 2011),Luca Stedile e Lhioui Khaled kg.60, Davide Cascavilla kg.66 (già Campione Italiano Junior 2011), Alessio Festi kg.74, Davide Pajarin kg.120.
Saranno in palio otto titoli italiani per altrettante categorie di peso (kg.50-kg.55-kg.60-kg.66- kg.74-kg.84-kg.96-kg.120)

Operazioni di peso venerdì 30 marzo  ore  19.00-20.00 - sabato  31 marzo ore  08.00 alle 08.30
Competizione. sabato  31 marzo ore  Dalle 09.30 - Finali. sabato  31 marzo ore  Dalle 15.00

Dal 25 febbraio al 3 giugno 2012
Orario: Orari: martedì-domenica 10-18 venerdì 10-21
Ingresso a pagamento
Al MART di Rovereto continua la prestigiosa collaborazione con il Victoria and Albert Museum di Londra
La mostra intende ricostruire la cultura degli anni Settanta attraverso il Postmodernismo, emerso prepotentemente dalla cultura architettonica internazionale, e poi diffuso ai più vasti ambiti culturali.
L'esposizione è così l'occasione ossevare le trasformazioni avvenute nell'architettura e nel design, anche con le suggestive immagini cinematografiche, le testimonianze nel mondo della moda e le grandi rivoluzioni che coinvolsero la musica e la cultura giovanile.

Dal 1 gennaio 2012 al 31 dicembre 2013
L'evoluzione della guerra e del mestiere del soldato, attraverso i secoli
Museo storico italiano della Guerra, Rovereto
In seguito ad un accurato restauro dei torrioni e del terrapieno, il Castello di Rovereto riapre le strutture più caratteristiche della sua stagione veneziana. Gli spazi accolgono le ricche collezioni di armi di età moderna del Museo Storico Italiano della Guerra.
Picche e alabarde, armature e cotte di metallo, spadoni e fioretti, archibugi, fucili e pistole a pietra, antiche artiglierie, raccontano l’evoluzione della guerra e del mestiere del soldato dalla comparsa dell’arma da fuoco alla nascita degli eserciti nazionali.

27 novembre 2011
Fiera di Santa Caterina
27 novembre 2011, Borgo Santa Caterina - Rovereto
 

47° edizione a ROVERETO il 13 settembre 2011
Come ogni anno, anche quest’estate si rinnova la tradizione che porta alcuni dei migliori sportivi del mondo a Rovereto per il “Palio Città della Quercia”, il meeting internazionale più antico dell’atletica leggera italiana.
 

incontro di culture dal 1 al 11 settembre 2011
Sulle rotte di Ulisse Danze, culture e incroci nel Mediterraneo

Il Festival Oriente Occidente quest’anno focalizza l'attenzione sul Mediterraneo anche per i più recenti movimenti di liberazione verso la democrazia.
Rovereto e Trento, dall’1 all’11 settembre, si alterneranno le migliori compagnie provenienti da tutti i Paesi che si affacciano sul mare nostrum: dalla Spagna alla Turchia, passando per Francia, Italia, Grecia, Medioriente, Nord Africa.
Il Festival indagherà il Mediterraneo, oggi più che mai “mare dei mari” come lo definì il grande storico francese Fernand Braudel,  per rintracciare rotte di pace e di convivenza tra popoli e culture.
 

Motoraduno internazione Città di Rovereto dal 15-ago-2011 al 21-ago-2011
Tradizionale incontro per gli appassionati di motociclismo nella città di Rovereto
L'evento è inserito nei Raduni di Eccellenza, valido quale prova del campionato Italiano Turismo.
CAMPEGGIO gratuito con docce e servizi solo per i partecipanti al MOTORADUNO dal 13 al 23 Agosto 2011. Il campeggio si trova alla periferia Sud di Rovereto, in località Marco, sulla S.S. del Brennero per Verona.
Escursioni giornaliere e intrattenimenti musicali presso il tendone allestito al centro polivalente di Marco con camping.

Costo iscrizione come da Regolamento: Iscritti FMI Euro 13,00 no iscritti Euro 15,00
Comprende: PASS CAMPING - oggetto ricordo - Panino e bevande domenica mattina, spaghettata o maccheronata offerta agli iscritti Giovedì e la Domenica a mezzogiorno.
http://www.mc-pippozanini.it/raduno_it.htm

2 luglio 2011 - Lizzana/Monte Zugna, 2 luglio 2011
La “Lizzana-Monte Zugna 1616”, è la seconda prova «QUAD Challenge in TRENTINO» che si svolge il 2 luglio con partenza alle 14 da Lizzana e l'arrivo sulla cima del monte Zugna.
Il percorso misura 35 km. I primi 15 saranno pianeggianti gli altri 20 km tutti in salita, con una pendenza media del 7/8% e un dislivello di 1600 m.

Sentiero di Pace - Rovereto

Periodo: 23- 25 giugno 2011
Festival al Mart e Campana della Pace
Musica e incontri nel segno della convivenza tra i popoli
Evento radiofonico internazionale che coinvolge radio pubbliche di Germania Francia Gran Bretagna e Repubblica Ceca
Sotto la cupola in cristallo del Mart, si sono alterneranno artisti affermati e nuove promesse della scena sonora internazionale, oltre ad artisti e grandi firme del giornalismo, per parlare di pace ma soprattutto per diffondere nel mondo un messaggio di fratellanza e dialogo tra culture e popoli.
Quello stesso messaggio che ogni sera la grande Campana dei Caduti diffonde dai colli sovrastanti la città.
 

Il giorno 01 giugno 2011 a Rovereto -  piazzale De Gasperi
Con il concerto del 1 giugno 2011 presso Piazzale De Gasperi a Rovereto con il nuovo “CONTROCULTURA TOUR ESTATE 2011” prende il via il tour di Fabri Fibra che fa seguito all’eccezionale successo del tour invernale.
 

Annalisa Avancini  a cura di Francesca Piersanti dal 21 maggio al 22 giugno 2011
Inaugurazione: Sabato 21 maggio 2011, ore 18.30
Studio 53 Arte Corso Rosmini 53/5 – Rovereto
Aperto da martedì a sabato, 16.00 – 19-00
 

L'Associazione Polisportiva Lizzanella e l'Associazione 'la Radice' organizzano la FESTA AL PARCO FERRARI, Via Benacense . ROVERETO nei giorni di sabato 7 e domenica 8 maggio 2011.
il Parco Ferrari con  i suoi vialetti, gli alberi è attrezzato anche con giochi per bambini.
Non manca una tettoia utilizzata per le feste rionali e i servizi igienici (accessibili anche a portatori di handicap).
 
 

Dal 19 marzo al 24 luglio 2011, al Mart di Rovereto capolavori impressionisti e post-impressionisti dal Musée d’Orsay:
Direzione Scientifica di Gabriella Belli
Dal 19 marzo al 24 luglio 2011, al Mart di Rovereto si potranno ammirare settantacinque dipinti provenienti dalla più importante collezione del XIX Secolo del mondo: il Musée d’Orsay di Parigi che conserva le opere più significative di quegli artisti che hanno cambiato alla fine dell’800 il corso della storia dell’arte moderna.

Un museo-laboratorio, unico in Italia che realizza il progetto ideato da Fortunato Depero.
Via Portici, 38 - 38068, Rovereto
Unico museo-laboratorio in Italia dove si realizza il progetto ideato da Depero.
Tel 800-397760
 












Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per ulteriori informazioni

Accetto i Cookies Informativa Cookie